Ricevi le Nostre News



Il Laboratorio tratterà i tuoi dati secondo le normative vigenti sulla privacy.
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi38
mod_vvisit_counterIeri23
mod_vvisit_counterQueste Settimana61
mod_vvisit_counterSettimana Scorsa191
mod_vvisit_counterQuesto mese563
mod_vvisit_counterMese Scorso1520
mod_vvisit_counterTutti i Giorni13092

We have: 21 guests online
Il TUO IP: 54.225.57.89
 , 
Today: Nov 21, 2017

Link Sito

Prelievo Bambino
Stampa E-mail

Informazioni utili per un prelievo sereno 

 

l laboratorio ANA-CLI-SAN Dott. Salapete  dedica un'attenzione specifica ai prelievi per bambini, anche al di sotto dei 2 anni.

Di seguito un promemoria per affrontare al meglio un prelievo tranquillo.

Innanzitutto è consigliabile che il genitore non si mostri nervoso o ansioso, al contrario l'ideale è apparire tranquilli e trasmettere serenità. Molti bambini, a causa di fattori esterni, hanno paura del signore col camice bianco e una siringa tra le mani...è molto importante provare a cancellare dall'immaginario dei piccoli la figura austera del medico.

E' meglio dunque evitare di utilizzare la severità del medico per convincere il bambino a obbedire: "se non fai il bravo ti porto dal dottore". Infatti si può spiegare loro che il medico è una persona normale (con una famiglia, dei bambini, etc) ed è qualcuno che vuole soltanto aiutare a stare bene. Nei giorni precedenti l'esame, il genitore non dovrebbe tranquillizzare il piccolo con bugie, piuttosto informarlo che al momento del prelievo potrebbe sentire una sensazione simile a quella di un pizzicotto.

Dire la verità in maniera adatta è sicuramente il sistema più utile per affrontare questo avvenimento. Se il vostro bambino ha meno di tre anni è meglio avvertirlo solo due o tre giorni prima e rassicurarlo sul fatto che andrà in laboratorio con la mamma, il papà o un'altra persona conosciuta. Se invece il vostro bambino ha un'età compresa tra quattro e dieci anni, la spiegazione semplice e veritiera potrà essere data già una settimana prima per permettergli di riflettere e fare eventuali domande.

Dopo il prelievo è opportuno riconoscere al bambino la sua bravura nell'affrontare questa nuova esperienza.

In oltre il laboratorio regala ad ogni bambino un giocattolino e alcune caramelle in modo tale che il piccolo paziente resti sorpreso e felice.